Esci dai Frame

  ARCHITETTURA E COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA 1 Docente: Flaminio Lucchini Email: flaminio.lucchini@uniroma2.it
    Programma del Corso
 
Il corso di Architettura e Composizione Architettonica 1 ha l’obiettivo di introdurre e addestrare gli allievi alla pratica del progetto di architettura. Corso unitario, si svolge nel tempo di un semestre e consente, con il superamento dell’esame, di ottenere nove crediti. Il corso è composto di lezioni ed esercitazioni. Lezioni. Nelle lezioni, della durata di due ore settimanali, sono presentati documenti e materiali didattici utili allo svolgimento delle esercitazioni. In particolare sono svolti argomenti con il fine di formare nell’allievo una conoscenza dell’architettura tramite la presentazione di opere esemplari e problemi del progetto. Argomenti generali trattati nel corso e una bibliografia generale sul tema sono riportati nel volume: Flaminio Lucchini, Introduzione alla composizione architettonica, Carocci, Roma 2008. Esercitazioni. Durante le esercitazioni (quattro ore settimanali) gli studenti svolgono verifiche del lavoro di progettazione che elaborano in continuità per tutto il periodo di durata del corso. Il lavoro di progettazione è svolto in gruppi, ognuno formato da tre studenti. Ogni gruppo deve elaborare, durante lo svolgimento del corso, un tema che consiste nel progetto di un edifico a tre piani destinato a biblioteca e sala espositiva. Il progetto deve essere consegnato il giorno dell’esame. Laboratorio Il laboratorio consiste nello svolgimento di esercizi progettuali in classe. In una prima parte del laboratorio saranno affrontate prove progettuali estemporanee di tipo diverso, in una seconda parte il laboratorio consisterà nella redazione di un progetto individuale. Titolare del corso: prof. Flaminio Lucchini. Laureato in Ingegneria civile-edile a Roma nel 1969, ha lavorato per alcuni anni come assistente di Urbanistica con i professori Federico Gorio e Giuseppe Imbesi. Ha poi collaborato per molti anni alle ricerche e alla didattica del prof. Vittorio De Feo, nel settore della Composizione Architettonica. Dal 1968 al 1982 ha svolto attività di sperimentazione progettuale nell’ambito del Gruppo S (con Sergio Poretti, Silvano Stucchi, Franco Storelli e altri), partecipando a numerosi concorsi di carattere nazionale e internazionale. Ha continuato successivamente questa attività individualmente o con diverse collaborazioni. Dal 1984 insegna Composizione Architettonica nell’Università di Roma-Tor Vergata. Ha svolto studi monografici sulle architetture di Roma e più in generale su temi della Composizione Architettonica. E’ presidente del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria Edile-Architettura e del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria Edile. Esame finale L’esame finale si svolge con la presentazione e discussione degli elaborati delle prove progettuali di gruppo (A B), nonché delle prove individuali svolte nel laboratorio.