Esci dai Frame

  DISEGNO ASSISTITO DAL CALCOLATORE Docente: Pier Paolo Valentini Email: valentini@ing.uniroma2.it Telefono: +390672597137
    Programma del Corso
 
PROGRAMMA
Introduzione al corso. Introduzione alle problematiche e gli strumenti dell’ingegneria virtuale.
La schematizzazione delle geometrie: modellatori wireframe, B-Rep, CSG, Octree, poligonali. Modellazione parametrica basata su lavorazioni.
Schematizzazione matematica delle entità di modellazione: curve e superfici interpolanti ed approssimanti. Gli algoritmi di Aitken e de Casteljau. I polinomi di Lagrange. Curve di Bézier. Curve e superfici Bspline e NURBS. Patch di Coons. Esempi e implementazioni numeriche.
Cenni di geometria differenziale di curve e superfici impiegate in ambiente CAD.
Energie di deformazione di curve e superfici.
I sistemi CAE commerciali: caratteristiche, limiti e campi di applicazione.
Strategie ed approcci alla modellazione parametrica: parti, assiemi, documentazione tecnica. Modellazione top down e bottom up.
Lo schizzo 2D e 3D: entità, vincoli geometrici e dimensionali. Gli schizzi di layout e gli schizzi cinematici. Le operazioni di modellazione solida di base e le operazioni di modellazione solida avanzate. Operatori booleani e deformatori a forma libera.
Modellazione di superfici. Modellazione di lamiere. Progetto di stampi.
Configurazioni ed equazioni di modellazione.
Componenti flessibili ed intelligenti.
Metodologie di modellazione automatica di tubazioni e percorsi cavo.
Vincoli di assieme statici, dinamici e superiori.
Assiemi flessibili.
Utilizzo ed implementazione di librerie di parti e lavorazioni. Analisi di funzionalità di parti e assiemi. Verifica di fattibilità geometrica.
Preparazione automatica e semiautomatica della documentazione tecnica. Personalizzazioni e messa in tavola.
Metodologie di ingegneria inversa in ambiente CAD.
Algoritmi ed implementazioni di resa foto realistica.
Formati di interscambio dati di modellazione. Cenni alla programmazione in ambiente CAD.


RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO

L'apprendimento degli allievi verrà verificato mediente un esame concernente una prova scritta sugli argomenti del corso e una prova pratica volta delle capacità di utilizzo di applicativi CAD commerciali. Altresì utili ai fini dell'apprendimento saranno dei temi di approfondimento che saranno assegnati e revisionati durante il corso.

PROPEDEUTICITA'
Nessuna.

TESTI DI RIFERIMENTO
1. Chirone E., Tornincasa S. ''Disegno tecnico industriale'' vol. 2 - ed. il Capitello, Torino
2. Farin G. ''Curves and Surfaces for CAGD'' Morgan Kaufmann Pub., USA
3. Dispense a cura del docente
4. Manuali di utilizzo Solidworks