Esci dai Frame

  CAMPI ELETTROMAGNETICI (INGEGNERIA MEDICA) Docente: Fernando Bardati Email: bardati@disp.uniroma2.it Telefono: 0672597419
    Programma del Corso
 
PROGRAMMA DEL CORSO
Il corso Ŕ articolato in due moduli
Modulo 1
Richiami di campi scalari e vettoriali, sistemi di coordinate, operatori differenziali vettoriali, funzioni complesse, trasformata di Fourier, fasori, vettori complessi e polarizzazione.
Equazioni di Maxwell nel dominio del tempo e della frequenza, equazioni al passaggio, al contorno e costitutive.
Teoremi di Poynting e di unicitÓ. Risonanza e circuiti risonanti.
Il modo TEM nel cavo coassiale, linea di trasmissione, aspetti circuitali, adattamento.
Onde piane, costante di propagazione e impedenza caratteristica, dielettrici e conduttori. Riflessione e trasmissione di onde piane. Leggi di Snell e Fresnel.
Condizione di radiazione all'infinito, potenziali elettrodinamici, funzione di Green scalare per lo spazio libero, radiazione dal dipolo elettrico elementare, limite statico e limite radiativo.
Modulo 2
Rassegna di applicazioni mediche dei campi elettromagnetici. Applicazioni termiche e non.
Zone di induzione e di radiazione del dipolo elettrico elementare. IntensitÓ e solido di radiazione. Irradiazione da aperture, zone di induzione e di radiazione, campo vicino e campo lontano. Dipolo elementare magnetico, campo lontano di un sistema di correnti. Antenne filari. Equivalenza e immagini. Radiatore a slot. Definizioni sulle antenne, impedenza d'antenna. Array. Antenna a microstriscia, modello a cavitÓ e generalitÓ sul metodo dei momenti.
Polarizzazione e magnetizzazione. Equazione integrale della dosimetria, imaging dielettrico a microonde
Equazioni di Maxwell nel limite statico. Correnti stazionarie e magnetostatica. Campo generato dal filo e dalla spira di corrente. Bobine. Auto e mutua induzione.
Elementi di risonanza magnetica nucleare, fenomenologia del rilassamento.

RISULTATI DELL'APPRENDIMENTO
Conoscenza degli elementi di base nello studio dei campi elettromagnetici in vista della loro interazione con l'uomo nelle principali applicazioni terapeutiche e diagnostiche e nei problemi di esposizione.

PROPEDEUTICITA':Matematiche e Fisica.

TESTI DI RIFERIMENTO: Dispense a cura del docente.

MODALITA' DI EROGAZIONE: Tradizionale.

MODALITA' DI FREQUENZA: Facoltativa.