Esci dai Frame

  STORIA E CRITICA DEL CINEMA Docente: Giovanni Spagnoletti Email: spagnoletti@lettere.uniroma2.it Telefono: 06/7259 5131
    Programma del Corso
 
ATTENZIONE AVVISO IMPORTANTE: QUESTO E' IL PROGRAMMA 2007-8 (VALIDO SINO ALLA SESSIONE INVERNALE DEGLI ESAMI GENNAIO-FEBBRAIO 2009)
PER IL PROGRAMMA DEL NUOVO ANNO ACCADEMICO 2008-9 VEDERE ALL'INSEGNAMENTO ''STORIA E CRITICA DEL CINEMA'' (TRIENNALE) 2008-9 DEL PROF.LUCA MAZZEI

LAUREA TRIENNALE

LAUREA SPECIALISTICA (vedi sotto laurea triennale) PER IL PROGAMMA D'ESAME DEL NUOVO A.A. 2008-9 VEDERE ALLA PAGINA STORIA E CRITICA DEL CINEMA (MAGISTRALE)

PROGRAMMA PROGRAMMA D’ESAME PER STUDENTI CHE SOSTENGONO 10 CUF in “STORIA E CRITICA DEL CINEMA”

Programma d'esame per studenti Dams, Erasmus o di altri corsi di laurea che vogliono sostenere 10 cuf (o una annualità del vecchio ordinamento)
1) Parte metodologica: G. Rondolino/D. Tomasi, Manuale del film, Utet
Gli studenti sono tenuti a frequentare le lezioni del Prof. Stefano Todini e fare un test scritto alla fine del modulo A (al primo appello della sessione invernale, a gennaio 2008) oppure a prepararsi sul testo e rispondere oralmente all’esame. Si può rifiutare il voto riportato al test e rifare la parte all’esame orale.
2) Parte storica:
René Prédal, Cinema: cent’anni di storia, Baldini & Castoldi
oppure
F. Di Giammatteo, Storia del cinema, Marsilio
3) Corso monografico a.a. 2007-08: Modulo A+B (vedere sotto apposito programma)

PROGRAMMA D'ESAME PER STUDENTI DAMS, ERASMUS O DI ALTRI CORSI DI LAUREA CHE VOGLIONO SOSTENERE 5 CUF
1) Parte metodologica: G. Rondolino/D. Tomasi, Manuale del film, Utet
Gli studenti sono tenuti a frequentare le lezioni del Prof. Stefano Todini e fare un test scritto alla fine del modulo A (al primo appello della sessione invernale, a gennaio 2008) oppure a prepararsi sul testo e rispondere oralmente all’esame. Si può rifiutare il voto riportato al test e rifare la parte all’esame orale.
2) Un Modulo (A oppure B) del Corso monografico a.a. 2006-07 (vedere sotto apposito programma)
Gli studenti che fanno solo 5 o 10 cuf nell’insegnamento di “storia e critica del cinema” non sono tenuti a portare all’esame i film della storia del cinema ma solo quelli del corso monografico dell’a.a. 2007-08

PROGRAMMA D’ESAME PER STUDENTI CHE VOGLIONO SOSTENERE PIU’ di 10 CUF IN “STORIA E CRITICA DEL CINEMA”
I° ANNUALITA’ (10 Cuf)
1) Parte metodologica
Testo: G. Rondolino/D. Tomasi, Manuale del film, Utet
Gli studenti sono tenuti a frequentare le apposite lezioni del Prof. Stefano Todini e fare un test scritto alla fine del modulo A (al primo appello della sessione invernale, a gennaio 2008) oppure a prepararsi sul testo e rispondere oralmente all’esame. Si può rifiutare il voto riportato al test e rifare la parte all’esame orale.
2) Parte storica: un manuale di storia generale del cinema da scegliere tra:
- G. Rondolino, Storia del cinema, Utet (nuova edizione 2000)
- D. Bordwell/K. Thompson, Storia del cinema e dei film, vol. 1-2, Il Castoro (o in volume unico, edizione 2004).
Il manuale sarà suddiviso in due parti corrispondenti alla prima (1895-1945) e alla seconda annualità (1946-2000):
I° annualità (1895-1945): G. Rondolino, pp. 3-397; Bordwell/Thompson primo volume (o prima parte nell’edizione economica);
II° annualità (1946-2000): G. Rondolino, pp. 398-724; Bordwell/Thompson secondo volume (o seconda parte nell’edizione a volume unico).
3) Corso monografico (Modulo A+B) (vedere sotto apposito programma)

II° ANNUALITA’ (10 crediti)
Gli studenti della seconda annualità che portano 10 Cuf (quindi 20 Cuf in tutto) sono tenuti a portare:
1) II° ANNO DELLA STORIA DEL CINEMA (G. Rondolino, pp. 398-724 oppure Bordwell/Thompson secondo volume o seconda parte nell’edizione a volume unico)
2) PROGRAMMA MONOGRAFICO (Modulo A+B) (vedi Programma del Corso monografico)
3) Due testi per i frequentanti e tre per i non frequentanti a scelta tra la seguente lista:
A) Teoria:
M. Antonioni, Fare un film è per me vivere oppure I film nel cassetto, Marsilio
G. Aristarco, L'utopia cinematografica, Sellerio
J. Aumont, L'occhio interminabile, Marsilio
A. Bazin, Che cos'è il cinema? Garzanti
R. Barthes, Sul cinema, Il Melangolo
S. Bernardi, Introduzione alla retorica del cinema, Le lettere
F. Casetti, Dentro lo sguardo, Bompiani
R. Campari, Il fantasma del bello, Marsilio
S. Chatman, Storia e discorso, Pratiche
M. Chion, La voce nel cinema, Pratiche oppure L’audiovisione. Suono e immagine nel cinema, Lindau
Daney, Lo sguardo ostinato oppure Il cinema, e oltre, Il castoro
G. Deleuze, Cinema 1. L'immagine-movimento oppure Cinema 2. L'immagine-tempo,
Ubulibri
S.M. Ejzenstejn, La natura non indifferente opure Il montaggio Marsilio
G. Grignaffini, Sapere e teorie del cinema, CLUEB
Ch. Metz, Semiologia del cinema, Garzanti
E. Rohmer, Il gusto della bellezza, Pratiche
P.P. Pasolini, Empirismo eretico, Garzanti
A. Tarkovskij, Scolpire il tempo, Ubulibri
G. Tinazzi, La copia originale, Marsilio
P. Virilio, Guerra e cinema. Logistica della percezione, Lindau
W. Wenders, L'atto di vedere, Ubulibri
B) Storia:
L. Anderson, John Ford, Ubulibri
G. Bendazzi, Cartoons. Marsilio
I. Bergman, Immagini oppure La lanterna magica Garzanti
G.P. Brunetta, Buio in sala, Marsilio
N. Burch, Il lucernario dell'immaginario, Pratiche
A. Costa, La morale del giocattolo, CLUEB
L. Cuccu, Antonioni. Il discorso dello sguardo, ESI
A. de Baecque, Assalto al cinema, Il Saggiatore
M. Drouzy, Carl Th. Dreyer nato Nilsson, Ubulibri
L. Eisner, Lo schermo demoniaco, Editori Riuniti
Gori (a cura di), La storia al cinema, Bulzoni
S.M. Kaminski, Generi cinematografici americani, Pratiche
S. Kracauer, Da Caligari a Hitler, Lindau
M. Martini, Storia del cinema inglese. Marsilio
L. Miccichè, Visconti e il neorealismo, Marsilio
J. Nacache, Il cinema classico hollywoodiano, Le Mani
J. Naremore, Orson Welles, Marsilio
D. Robinson, Chaplin. La vita e l'opera, Marsilio
G. Rondolino, Roberto Rossellini, Utet
T.P. Turrent/J.de la Colina, Buñuel secondo Buñuel, Ubulibri
E' possibile concordare con il docente ulteriori testi.

II° ANNUALITA’ (5 crediti)
Gli studenti della seconda annualità che fanno solo 5 cuf (quindi 15 Cuf in tutto) sono tenuti a portare:
1) tutto il programma del corso monografico (mod. A+B), 2) la seconda parte della storia del cinema (G. Rondolino, pp. 398-724 oppure Bordwell/Thompson secondo volume o seconda parte nell’edizione a volume unico) OPPURE due libri a scelta della lista precedente

PROGRAMMA D'ESAME DEL CORSO MONOGRAFICO (per la TRIENNALE) a.a. 2007-08

Modulo A (I° semestre):

1) François Truffaut, Il cinema secondo Hitchcock,Il Saggiatore
2) Approfondimento dei due registi trattati nel corso monografico con uno (per autore) trai i seguenti libri a scelta:
A) Alfred Hitchcock
- Hitchcock secondo Hitchcock, Baldini & Castoldi
- Natalino Buzzone, Valerio Caprara, Robert A. Harris, Michael S. Larsky, I film di Alfred Hitchcock, Gremese
- Gian Piero Brunetta, Hitchcock o l’universo della relatività, Marsilio
- Giorgio Gosetti, Alfred Hitchcock, Il Castoro

B) François Truffaut
- Alberto Barbera/Ugo Mosca, Truffaut, Il Castoro
- Oreste De Fornari, François Truffaut, Gremese
-Paola Malanga, Tutto il cinema di Truffaut, Baldini & Castoldi
- Giorgio Tinazzi, Truffaut. Il piacere della finzione, Marsilio
- Aldo Tassone, François Truffaut. Professione cinema, Il Castoro

Si consiglia la lettura dei seguenti testi (non obbligatori):
- John Russell Taylor, Hitch, Garzanti
- Donald Spoto, Il lato oscuro del genio – la vita di Alfred Hitchcock, Lindau
- Antoine de Baecque, Serge Toubiana, François Truffaut – la biografia, Lindau

3) 12 Film riguardanti il modulo trattato:
1) Shadow of a Doubt (L’ombra del dubbio) 1943 108’
2) Notorious (Notorious - L’amante perduta) 1946 101’
3) Strangers on a Train (L’altro uomo o Delitto per delitto) 1951 101’
4) Rear Window (La finestra sul cortile) 1954 112’
5) Vertigo (La donna che visse due volte), 1958 128’
6) North by Northwest (Intrigo internazionale) 1959 136’
7) Psycho (Psyco) 1960 109’
8) Frenzy (Id.) Gb 1972 106’
9) Tirez sur le pianiste (Tirate sul pianista) 1960 80’
10) Fahrenheit 451 (Id.) Gb 1966 112’
11) La mariée était en noir (La sposa in nero) Fr. 1968 108’
12) Vivement dimanche! (Finalmente domenica!) 1983 110’


E’ possibile concordare con il docente dei libri e dei film alternativi.


Modulo B (II° semestre):
La “politica degli autori” e l’esperienza della “Nouvelle Vague” francese: Chabrol, Godard e Rohmer

1) Michel Marie, La nouvelle vague, Lindau
oppure
Angelo Moscariello, La nouvelle vague, Audino

2) Approfondimento di due registi (con ognuno un libro) tra quelli trattati nel modulo:
A) Claude Chabrol
- Angelo Moscariello, Chabrol, Il Castoro
- Aldo Viganò, Claude Chabrol, Le Mani
B) Jean-Luc Godard
- Roberto Chiesi, Jean-Luc Godard, Gremese Editore
- Alberto Farassino, Godard, vol.1, Il Castoro
- Jean Louis Leutrat, Suzanne Liandrat Guigues, Jean-Luc Godard, Le Mani-Microart'S
C) Eric Rohmer
- Paolo Marocco, Eric Rohmer, Le Mani
- Flavio Vergerio, Giancarlo Zappoli (a cura di), Eric Rohmer. La parola vista, Moretti & Vitali
- Giancarlo Zappoli, Rohmer, Il Castoro

Si consiglia la lettura dei seguenti testi (non obbligatori):
Roberto Turigliatto (a cura di), Nouvelle Vague, Lindau
Antoine de Baecque, Assalto al cinema, Il saggiatore
Jean-Luc Godard, Il cinema è il cinema, Garzanti
Eric Rohmer, Il gusto della bellezza, Pratiche

3) 12 film riguardanti il modulo trattato
Claude Chabrol:
A doppia mandata (1959); Les biches (1968); Il tagliagola (1970); Un affare di donne (1988).
Jean-Luc Godard:
Sino all’ultimo respiro (1960); Questa è la mia vita (1962); La chinoise (1967) ; Je vous salue Marie (1984).
Erich Rohmer:
Il segno del leone (1959); La mia notte con Maud (1969); Il raggio verde (1986); La nobildonna e il duca (2001).
E’ possibile concordare con il docente dei libri e dei film alternativi


LAUREA SPECIALISTICA

I° ANNUALITA’ LS (5 o10 Cuf)
Gli studenti della prima annualità della LS sono tenuti a portare oltre al corso monografico dell’a.a. 2007-8 (Modulo A+B vedi più sotto programma del Monografico) due testi a scelta (tre per i non frequentanti) da scegliere nella lista di seguito riportata (e non portati in precedenti annualità).
Per chi fa 5 crediti della I° annualità porta un Modulo (A oppure B) del Corso Monografico e due libri a scelta (tre per i non frequentanti).
La frequenza ai moduli del Corso monografico è obbligatoria, chi non sarà presente per lo meno a 3/4 delle lezioni, dovrà fare l’esame da non frequentante.

A) Teoria:
L. Albano, La caverna dei giganti, Pratiche
G. Aristarco, L'utopia cinematografica, Sellerio
J.Aumont/A. Bergala/M. Marie/, L’estetica del film, Lindau
J.Aumont/M. Marie/, L’Analisi del film, Bulzoni
J. Aumont, L'occhio interminabile, Marsilio
R. Barthes, Sul cinema, Il Melangolo
R. Bellour, L’analisi del film, Kaplan
S. Bernardi, Introduzione alla retorica del cinema, Le lettere
G. Canova, L’alieno e il pipistrello, Bompiani
F. Casetti, Dentro lo sguardo, o Teorie del cinema, o L’occhio del Novecento (tutti Bompiani)
R. Campari, Il fantasma del bello, Marsilio
S. Chatman, Storia e discorso, Pratiche
M. Chion, La voce nel cinema, Pratiche oppure L’audiovisione. Suono e immagine nel cinema, Lindau
A. Costa, Il cinema e le arti visive, Einaudi
Daney, Lo sguardo ostinato oppure Il cinema, e oltre, Il castoro
E. Dagrada, Nascita della soggettiva, CLUEB
G. Deleuze, Cinema 1. L'immagine-movimento oppure Cinema 2. L'immagine-tempo,
Ubulibri
S.M. Ejzenstejn, La natura non indifferente oppure Il montaggio Marsilio
M. Grande, Il cinema in profondità di campo, Bulzoni
G. Grignaffini, Sapere e teorie del cinema, CLUEB
J.M. Lotman/Y. Tsivian, Dialogo con lo schermo, Moretti&Vitali
Ch. Metz, Semiologia del cinema, Garzanti
P. Montani, L’immaginazione narrativa, Guerini
R. Nepoti, L’illusione filmica, Utet
P.P. Pasolini, Empirismo eretico, Garzanti
G. Pescatore, L’ombra dell’autore, Carocci
A. Tarkovskij, Scolpire il tempo, Ubulibri
P. Virilio, Guerra e cinema. Logistica della percezione, Lindau
W. Wenders, L'atto di vedere, Ubulibri
B) Storia:
L. Aimeri/G. Frasca, Manuale dei generi cinematografici, Utet
L. Anderson, John Ford, Ubulibri
G. Bendazzi, Cartoons. Marsilio
I. Bergman, Immagini oppure La lanterna magica Garzanti
G.P. Brunetta, Buio in sala, Marsilio
K. Brownlow, Alla ricerca di Charlie Chaplin, Le Mani
N. Burch, Il lucernario dell'immaginario, Il castoro
A. Costa, La morale del giocattolo, CLUEB
L. Cuccu, Antonioni. Il discorso dello sguardo, ESI
A. de Baecque, Assalto al cinema, Il Saggiatore
M. Drouzy, Carl Th. Dreyer nato Nilsson, Ubulibri
L. Eisner, Lo schermo demoniaco, Editori Riuniti
A. Farassino, Luis Buñuel, Baldini & Castoldi
Gori (a cura di), La storia al cinema, Bulzoni
Geoff King, La Nuova Hollywood, Einaudi
S. Kracauer, Da Caligari a Hitler, Lindau
F. La Polla, Sogno e realtà americana nel cinema di Hollywood, Il Castoro
J.-L. Leutrat, Il cinema in prospettiva: una storia, Le Mani
L. Mannoni, La grande arte della luce e dell’ombra, Lindau
M. Martini, Storia del cinema inglese. Marsilio
L. Miccichè, Visconti e il neorealismo, Marsilio
G. Muscio, Piccole Italie, grandi schermi, Bulzoni
J. Nacache, Il cinema classico hollywoodiano, Le Mani
J. Naremore, Orson Welles, Marsilio
M.R. Novelli, Storia del cinema giapponese, Marsilio
D. Robinson, Chaplin. La vita e l'opera, Marsilio
G. Rondolino, Roberto Rossellini, Utet
P. Schrader, Il trascendente nel cinema, Donzelli
E' possibile concordare con il docente ulteriori testi.


II° ANNUALITA’ (15 o 20 Cuf)
Oltre al programma del corso monografico dell’a.a. 2007-08 (Modulo A+B), per gli studenti della seconda annualità è richiesta la conoscenza di due testi a scelta (tre per i non frequentanti) da scegliere nella lista sovra riportata (non portati in precedenti annualità).
Per chi fa 5 crediti della II° annualità porta un Modulo (A oppure B) del Corso Monografico (vedi sotto) e due libri a scelta (tre per i non frequentanti).
La frequenza ai moduli del Corso Monografico è obbligatoria, chi non sarà presente per lo meno a 3/4 delle lezioni, dovrà fare l’esame da non-frequentante.


PROGRAMMA D’ESAME DEL CORSO MONOGRAFICO LS A.A. 2007-08 IN “STORIA E CRITICA DEL CINEMA” E “STORIA DEL CINEMA ITALIANO”

ATTENZIONE:
CHI HA INTENZIONE DI SOSTENERE L’ESAME IN ENTRAMBE LE MATERIE PER L’ANNO ACCADEMICO 07-08, DEVE CONCORDARE CON IL DOCENTE UN PROGRAMMA DIFFERENZIATO.

Modulo A (I° semestre):
Generi e Autori nella Storia del cinema italiano dagli anni Sessanta ad oggi: la commedia all’italiana

1) Un volume trai seguenti:
Gian Piero Brunetta, Cent’anni di cinema italiano, Laterza, pgg. 430-657
Id., Storia del cinema italiano, Editori Riuniti, vol. IV°
Lino Miccichè, Il cinema italiano degli anni ‘60, Marsilio
AA.VV., Prima della rivoluzione, Marsilio
AA.VV, Una generazione in cinema, Marsilio
Enrico Giacovelli, La commedia all’italiana, Gremese
Paolo D’Agostini, Romanzo popolare, ESI
2) Approfondimento a scelta (con 2 tesine scritte, 3 per i non frequentanti) di 2 ( 3 per i non frequentanti) trai seguenti autori:
A) Luigi Comencini
- Giorgio Gosetti, Comencini, Il Castoro
- Adriano Aprà (a cura di), Luigi Comencini. Il cinema e i film Marsilio
B) Pietro Germi:
- Aprà/Armenzoni/Pistagnesi, Pietro Germi, Pratiche
- Enrico Giacovelli, Germi, Il Castoro
C) Mario Monicelli:
- Lorenzo Codelli (a cura di), L’arte della commedia: Mario Monicelli, Dedalo
- Stefano Della Casa, Monicelli, La Nuova Italia (Castoro)
- Leonardo de Franceschi (a cura di), Lo sguardo eclettico. Il cinema di Mario Monicelli, Marsilio
D) Antonio Pietrangeli
- DeTassis/Masoni/Vecchi, Il cinema di Antonio Pietrangeli, Marsilio
- Antonio Maraldi, Pietrangeli, Il Castoro
E) Ettore Scola
- Ennio Bisturi, Ettore Scola, un umanista del cinema italiano
- Vito Zagarrio (a cura di), Trevico-Cinecittà. L’avventuroso viaggio di Ettore Scola, Marsilio
F) Dino Risi:
- Valerio Caprara (a cura), Mordi e fuggi, Marsilio
- Id., I film di Dino Risi, Gremese
- Oreste De Fornari, I filobus sono pieni di gente onesta, Carte Segrete

3) Conoscenza di 12 film (a scelta) trai registi sovraccitati (al massimo 4 per autore)

ATTENZIONE: LE TESINE VANNO CONSEGNATE SU CARTA ALMENO UNA SETTIMANA PRIMA DELL’ESAME


Modulo B (II° semestre):
Generi e Autori nella Storia del cinema italiano dagli anni Sessanta ad oggi: lo “spaghetti western”, l’horror, il cinema politico

1) Un volume trai seguenti (diverso da quello portato nel modulo precedente):
AA.VV., Prima della rivoluzione, Marsilio
AA.VV, Una generazione in cinema, Marsilio
Gian Piero Brunetta, Cent’anni di cinema italiano, Laterza, pgg. 430-657
Id., Storia del cinema italiano, Editori Riuniti, vol. IV°
Id., Guida alla storia del cinema italiano, Einaudi, (da p. 205)
Antonio Bruschini, Antonio Tentori, Operazione paura, registi del gotico italiano, Puntozero
Gianfranco Casadio, Se sei vivo, spara! Storie di pistoleri, banditi e bounty killers nel western all'italiana (1942-1998), Longo
Stefano Della Casa, Storia e storie del cinema popolare italiano, La Stampa
Lino Miccichè, Il cinema italiano degli anni ‘60, Marsilio

2) Approfondimento a scelta (con 2 tesine scritte, 3 per i non frequentanti) di 2 ( 3 per i non frequentanti) dei seguenti autori:

A) Dario Argento:
- Roberto Pugliese, Argento, Il Castoro
- Vito Zagarrio (a cura di), Dario Argento, Marsilio (in via di pubblicazione)
B) Mario Bava:
- Gabriele Acerbo, Roberto Pisoni (a cura di), Kill Baby Kill. Il cinema di Mario Bava, Un mondo a parte
- Alberto Pezzotta, Bava, Il Castoro
C) Sergio Leone:
- Oreste De Fornari, Tutti i film di Sergio Leone, Ubulibri
- Cristopher Frayling, Sergio Leone. Danzando con la morte, Il Castoro
- Marcello Garofalo, Tutto il cinema di Sergio Leone, Baldini & Castoldi
- Italo Moscati, Sergio Leone. Quando il cinema era grande, Lindau
- Francesco Mininni, Leone, Il Castoro
D) Elio Petri:
- Lucia Cardone, Elio Petri, impolitico, Edizioni ETS
- Federico Bacci, Nicola Guarneri, Stefano Leone, Elio Petri, appunti su un autore, Feltrinelli
- Ugo Pirro (a cura di) Elio Petri, La Biennale
- Aldo Rossi, Petri, Il Castoro
E) Gillo Pontecorvo:
- Irene Bignardi, Memorie estorte a uno smemorato. Vita di Gillo Pontecorvo, Feltrinelli
- Ghirelli Massimo, Pontecorvo, Il Castoro
F) Francesco Rosi:
- Francesco Bolzoni, I film di Francesco Rosi, Gremese
- Sebastiano Gesù, Francesco Rosi, Incontri con il Cinema
- Anton G. Mancino, Sandro Zambetti, Rosi, Il Castoro
- Aldo Tassone, G. Rizza, C. Tognolotti, La sfida della verità. Il cinema di Francesco Rosi, Aida

3) Conoscenza di 12 film (a scelta) trai registi del modulo (4 per autore)
E’ possibile concordare con il docente dei libri e dei film alternativi



ATTENZIONE: LE TESINE VANNO CONSEGNATE SU CARTA ALMENO UNA SETTIMANA PRIMA DELL’ESAME